Sono malato
Dialogo
su vicinanza e distanza
sul bisogno di chiudersi e di aprirsi
di guardarsi dentro e di guardare avanti
di separarsi e di ricominciare

Dialogo
sulle domande e sulle incertezze
nell’affrontare la malattia
e la terapia

Familiari e persone coinvolte
Nella vita di coppia e di famiglia
come amico o amica
come persona che assiste e cura...

quando una diagnosi è difficile da accettare e le domande incalzano...

quando parlarne diventa difficile e la verità fa male...

quando le emozioni ci bloccano e le proprie forze pongono dei limiti...

il dialogo può essere di aiuto

Bambini di genitori malati:

"La mia mamma è ammalata...
(o forse il mio papà, mio fratello, mia sorella o il nonno, la nonna...)
e nessuno mi dice niente!

Io,però, mi accorgo che c’è qualcosa non va; eppure non ho il coraggio di fare domande. Perché tutti sono nervosi e qualche volta  anche tristi".

Anche a te succede più o meno così?
Ti piacerebbe venire a trovarci o telefonare o magari preferiresti scriverci una mail?

Puoi metterti in contatto con noi:
Tel: 081 834 20 10
francanugnes@bluewin.ch